La Madonnella di via San Lino Papa

Le epigrafi, le edicole sacre, le cappelline votive e i nomi di larghi, piazze, vie e viali non valgono per sé, bensì come segni di un’evoluzione costante dei luoghi in cui ci si trova a vivere.
Alcune vecchie schegge incastonate nel cemento, un’architettura negletta, persino il filo spinato che circonda l’ex Dormitorio di Primavalle ha valore di alta testimonianza: esso rivela un mondo.
Viaggiare per Roma (o per Primavalle: è lo stesso), guardare, annotare, ricordare … equivale a tagliare il tronco d’un antico albero: così come la sezione del legno mostra il lento accrescersi della pianta, nei decenni, o nei secoli, e il mutare delle stagioni o le variazioni del tempo, così ogni oggetto della città e del quartiere, pur minuti e inavvertiti, ci aiuteranno a ricreare la mappa di ciò che un luogo è davvero stato.
E se riusciremo in questo avremo il privilegio di poter dire veramente chi siamo ora.
Non trascuriamo, quindi, le piccole cose.
Almeno prima che scompaiano del tutto.
Questa edicoletta, per ora, si è salvata. La ricordavo un po’ diversa. Ricordavo una piccola targa che riportava un anno: 1957. Ora questa piccola targa non c’è più. I lavori di miglioria (si dice così) tendono sempre a livellare, ad appiattire: a cancellare.
Occorre essere cauti con il passato. Cancellare il passato equivale a cancellare gli uomini. Per questo bisogna ricordare, tutto.
Anche tale umilissima costruzione.
D’altra parte è per tale motivo che nasce questo sito: per annotare, preservare, tramandare, condividere e comprendere insieme.

edicola-di-san-lino-papa

(g.c.)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...