“I peggiori elementi di Roma …”

L’uccisione di Giuseppe Tanas a Primavalle (cfr. Giuseppe Tanas), maturata durante le proteste dei disoccupati, fu uno dei rarissimi fatti di cronaca a interessare la platea dei giornali statunitensi. Gli americani temevano l’espansione comunista nelle aree metropolitane e l’episodio in questione divenne emblematico di tale inarrestabile contagio.
Questo del Washington Post (6 dicembre 1947) è uno dei tanti articoli che la vicenda originò sui maggiori quotidiani statunitensi.
Vi si riporta l’affermazione di un funzionario di polizia italiano per il quale Primavalle è formata: “by the worst elements in Rome“. Ed egli aggiunge, a insinuare una manovra politica dei comunisti: “But there’s not much hunger there. This is all part of the plan“.

WP - 6 Dicembre 19471

Per il download dell’articolo cliccare sui link sottostanti:

Washington Post, 6 dicembre 1947
Washington Post, 7 dicembre 1947

(g.c.)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...