La Shanghai di Primavalle

Col termine “Shanghai” si designavano le casette minime della borgata Primavalle, decadute nel dopoguerra a causa della scarsa manutenzione degli enti competenti.
Qui di seguito è un reportage di Bruno Palma, de “Il Tempo” (4 gennaio 1952), sulle condizioni di vita all’interno del comprensorio.
Durante il Fascismo i raggruppamenti di baracche erano chiamate “villaggi abissini”; in democrazia le casette minime “Shanghai”: sempre di Primavalle (Italia) si trattava, però.

Il Tempo 4 gennaio 1952

Per ildownload del materiale cliccare sul link sottostante:

“Il Tempo”, 4 gennaio 1952

(g.c.)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...