Altri due antichi abitanti della Boccea

Qualche tempo fa pubblicai un post in cui si elencavano tutti gli antichi abitanti della Boccea riconosciuti da epigrafi ritrovate lungo il suo percorso:

A questi si aggiungono due nuove entrate, il sorvegliante (vilicus) Hilarus e, probabilmente, la moglie Rufa Septicia.
Il cippo si trova in località Oliveto, all’altezza del castrum Boccea.
Esso recita:

Hilarus,
vilicus L. L.,
Rufae
Septiciae

Due progenitori del territorio romano della Cornelia Antiqua!

(g.c.)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...