Bibliografia Annarella Bracci

Ecco una bibliografia sull’evento che fece conoscere la borgata Primavalle in tutta Italia.
Dalle voci evidenziate dal link potete scaricare l’articolo in pdf.
Buona lettura.

MONOGRAFIE

– Vita e morte di Annarella, Gioigo, 1950
Enrico Contardi, Un fiore fra la nebbia. Anna Maria Bracci sulle orme di S. Maria Goretti, 1950
Giuseppe Bucciante, Processo Egidi: arringa di parte civile per Annarella Bracci, 1952
Arnaldo Geraldini, Annarella, 1952
Adolfo Salminci, Ho difeso un innocente: arringa per Lionello Egidi, 1952
– Mario Venditti, Difendo la personalità umana, la Costituzione, la legge, non Lionello Egidi: discorsi pronunciati innanzi al Senato della Repubblica Italiana nelle sedute del 5-6 febbraio 1952, Tipografia del Senato, 1952
Ezio Taddei, Sia fatta giustizia: il processo Egidi davanti al popolo, Roma 1952
Adolfo Salminci, La creazione di un mostro: arringa in difesa di Lionello Egidi innanzi la Corte di Assise di – Appello di Roma 27-29 novembre 1955, 1956
Riccardo D’Anna, Lotto 25. Chi ha ucciso Annarella Bracci?, 2013
Roberto Morassut, Il pozzo delle nebbie, 2014

ESTRATTI DA MONOGRAFIE

Donatella Parisi, Calendario di Roma dal 753 a.C. a oggi, 2001
Enzo Rava, Il biondino di Primavalle, in Roma in cronaca nera, 1987, 2004²
Maria Barbara Vari, Origini e sviluppi di una borgata romana. Primavalle, 2002
Cristiano Armati-Yari Selvetella, in Roma criminale, 2005
AA. VV., Roma in nera, 2006. Libro tratto dalla mostra fotografica al Museo di Roma in Trastevere, 10 febbraio – 2 aprile 2006

ARTICOLI DA RIVISTE E PERIODICI

“L’Unità”, rassegna anno 1950 (28 febbraio-9 giugno)
Curzio Malaparte
, Gli assassini siamo noi, “Il Tempo”, 7 marzo 1950
Pietro Ingrao, È vero, gli assassini siete voi!, “L’Unità”, 8 marzo 1950
Igor Man, Annarella doveva morire, “Elefante”, 9-16 marzo 1950
– I funerali di Annarella Bracci, “L’Osservatore Romano”, 10 marzo 1950
– Arnaldo Geraldini, Annarella disse al nonno: ‘Vienimi a cercare’, “Settimana Incom”, 11 marzo 1950
Annarella del pozzo fa piangere Roma, “Europeo”, 12 marzo 1950
“Domenica del Corriere”, 12 marzo 1950
– Alfa, Sull’esempio della Goretti, “L’Osservatore Romano”, 12 marzo 1950
– “Oggi”, 16 marzo 1950
“Settimo Giorno”, 16 marzo 1950
“La Liberté”, 16 marzo 1950
Stefano Terra-Renato Moretti, “Momento”, 10-16 marzo 1950
– Arnaldo Geraldini, Tradito dalla nebbia, “Settimana Incom”, 18 marzo 1950
“Domenica del Corriere”, 19 marzo 1950
“Die Tat”, 9 aprile 1950
– Pier Giorgio Liverani, Cose da dimenticare. 365 giorni di nera, “Il Quotidiano”, 31 dicembre 1950
“Candido”, nr. 4 e nr. 6, 1952
– Lionello Egidi rimesso in libertà, “La Settimana INCOM”, nr. 710, 26 gennaio 1952
– “L’Illustrazione Italiana”, febbraio 1952
“Walliser Bote”, 1 febbraio 1952
– “La Settimana Incom”, 10 ottobre 1953
“Epoca”, 4 luglio 1954
“L’Europeo”, giugno 2001
Marco Cicala, Quei peccati di Roma, capitale dei delitti all’ombra del potere, “Il Venerdì”,  3 febbraio 2006

FILMATI ISTITUTO LUCE

Cronaca nera Delitto a Primavalle – La Settimana Incom 00414 , 10 marzo 1950

Roma: Lionello Egidi rimesso in libertà rimesso in libertà. Il caso della piccola Annarella Bracci – La Settimana Incom 00710 , 26 gennaio 1952

– Il delitto di Primavalle, La settimana Incom 01007, 22 ottobre 1953

L’ombra di Annarella, La settimana Incom 02029, 27 gennaio 1961

RADIO E TELEVISIONE

Delitti (stagione 1; 7^ puntata), Il caso Egidi, novembre 2005
– “Les dossiers extraordinaires de Pierre Bellemare”, ep. 73, L’affaire Egidi

LETTERATURA

Alberto Moravia, Il dritto, novella tratta da Nuovi racconti romani, 1966
Il protagonista, l’imbianchino Lionello, è sicuramente ispirato alla figura dell’Egidi. A quel tempo “il biondino di Primavalle” era sotto i riflettori a causa di un nuovo episodio di cronaca nera
Pier Paolo Pasolini, Gas in Alì dagli occhi azzurri, 1965
Gas è un testo di circa otto pagine ispirato alla figura di Lionello Egidi. Benché pubblicato nel 1965 il testo è stato sicuramente scritto poco dopo il suo arrivo a Roma, nel gennaio del 1950. Che Pasolini si riferisca ad Egidi, Virgili nella finzione letteraria, si evince da vari riferimenti (foto sull’ “Europeo”, ascrizione allo stesso di numerosi stupri ed infanticidi, richiesta del ripristino della pena di morte per i reati contro l’infanzia da parte di un deputato democristiano)

CINEMA

Luchino Visconti, Appunti su un fatto di cronaca, 1951.
Cortometraggio di pochi minuti. Il commento è di Vasco Pratolini. Di tale opera Lino Micciché ha fornito un interessante découpage (Lino Micciché, Studio su 12 sguardi d’autore in cortometraggio, 1995)
– Carlo Lizzani, Ai margini della metropoli, 1952
Il film, benché schierasse un nutrito cast di eccellenti attori (Massimo Girotti e Giulietta Masina su tutti) ebbe grosse difficoltà a causa della censura. La sceneggiatura, forse proprio a causa di tale fatto, cambiò nomi e situazioni: la vicenda di Primavalle permane, quindi, solo quale scheletro ispirativo. Anche l’ambientazione è diversa.
Lino Micciché, Appunti su un fatto di cronaca, in Studi su dodici sguardi d’autore, 1995

 CANZONI

Giuseppe Bracali, Lionello Egidi, il biondino di Primavalle, Campi, Foligno. La composizione di un cantastorie, senza data, ma sicuramente edita fra il 1950 e il 1955. Fa parte della collezione di Roberto Leydi, Cantastorie in La piazza. Spettacoli popolari italiani, 1959

(g.c.)

Annunci