Villa Sacchetti nei disegni del 1809

Due disegni e una scheda di presentazione della scomparsa Villa Sacchetti nel volume di Pierre François L. Fontaine – Charles Percier, Choix des plus célèbres maisons de plaisance de Rome et de ses environs, 1809. Per il download del materiale cliccare sul link sottostante: – Pierre François L. Fontaine-Charles Percier, Choix des plus célèbres maisons…

Il bellissimo mosaico della via Cornelia-Boccea

Un mosaico ritrovato ai confini del quartiere (verso Montespaccato) dov’era il tracciato dell’antica consolare Cornelia, in quel punto parallelo a quello, più recente, della Boccea. Tale mosaico raffigura il supplizio del sileno Marsia che, col suo flauto, sfidò la cetra di Apollo e, per colpa di tale arroganza, venne appeso a un albero e scorticato…

Primavalle archeologica

Il quartiere Primavalle fu urbanizzato in tempi recenti. E tuttavia il territorio che oggi occupa possiede una sua storia: almeno trimillenaria. Etruschi e Romani se ne contesero il dominio; il Capitolo di San Pietro in Vaticano lo tenne fra i suoi possedimenti per numerosi secoli. Inevitabile che tali presenze abbiano lasciato dei “segni” – “segni”…

La via Boccea/Cornelia: le monografie di Leopoldo Silli

Qui di seguito alcuni rari materiali su uno dei confini storici della tenuta (e del quartiere) Primavalle: la via Boccea/Cornelia. I due tracciati (la consolare Cornelia e la medioevale Boccea) coincidono solo in parte; a tratti, anzi, viaggiano distinti, in parallelo. Se il percorso della Boccea è, ovviamente, facilmente ricostruibile, quello della romana Cornelia (di…

Lo storico asino della Pineta Sacchetti

Andiamo con ordine. Le informazioni qui raccolte provengono da un articolo di Giovanni Incisa Della Rocchetta, Il pigneto Sacchetti e il Mausoleo dell’asino Grillo (“Urbe”, nr. 3, 1949). Nell’articolo si parla di un disegno di Pier Leone Ghezzi (1674-1755) e della didascalia a esso apposta. Ecco la didascalia: “Alle volte gli animali più storditi, con…

La grande antichità di Primavalle

Ecco una cartina tratta dall’articolo di Robert Montel, Le casale de Boccea, d’après les archives du Chapitre de Saint-Pierre, “Mélanges de l’Ecole Française de Rome. Moyen age, temps modernes”, 1979 (seguirà una seconda parte nel 1985). Dalla legenda apposta da Montel alla carta (che mostriamo prima in particolare e poi nella riproduzione normale) si evince che…

Gli antichi fontanili di Primavalle

Dagli Annali del Ministero di Agricoltura e Industria (1874) ecco una serie di schede su fossi, sorgenti e fontanili delle antiche tenute che costituivano il territorio dell’attuale quartiere Primavalle: tenute Primavalle e Torrevecchia, ovviamente, tenuta S. Agata (da via Francesco Marconi alla Trionfale), tenuta Pigneto Sacchetti (al confine del quartiere). Questi dati vanno confrontati con…

La misteriosa piramide di Boccea

Boccea, via Albergotti. Sulla desta della via, fra i due parcheggi alle spalle del distributore ENI di via Domenico Tardini, si trova una larga striscia di cemento. Su tale striscia, se fate un po’ d’attenzione, potrete osservare una piccola piramide, resa quasi invisibile dalle erbacce. E chi ha messo lì un tale inconsueto manufatto? Nientemeno…

I bufali di Primavalle

La fotografia sovrastante è tratta dall’ottavo volume de I rioni e i quartieri di Roma, a cura di Mauro Quercioli. La didascalia recita: “Bufali nella zona circostante il quartiere Primavalle, in una immagine della fine dell’Ottocento di Pietro Lindner“. Nella pagina precedente Quercioli appone un’altra fotografia del Lindner: con la didascalia: “panorama … a valle…

L’eccezionale dòlium di Primavalle-Pineta Sacchetti

Leggiamo dal Dizionario archeologico di antichità classiche: “Dòlio. Vaso dal corpo globulare a larga base, per lo più di terracotta, destinato a contenere i liquidi e anche gli aridi da conservare nei magazzini“. E l’Enciclopedia Treccani: “Dòlio (lat. dolium). – Il dolio dei Romani, corrispondente al πίϑος dei Greci, è un vaso di grandi dimensioni, in generale…

Ma cos’è un pidocchio?

Nel secondo volume de La campagna antica medioevale e moderna (edizione 1979), il capolavoro di Giuseppe Tomassetti, possiamo leggere: “Dalla Madonna del Riposo si diparte la via Aurelia-Cornelia che segue la via di Boccea. La prima tenuta che incontra è quella di Primavalle del Capitolo Vaticano, la quale formava tutto un corpo con quello di Torrevecchia….

Gabriele D’Annunzio alla Pineta Sacchetti

“Chiudo gli occhi, col capo tra le mani, coi gomiti su la pietra del parapetto; e il silenzio m’accompagna nella memoria la via di santa Marta, la via delle Fondamenta, deserte e sonore sotto il mio passo, ove in giorni inquieti di giovinezza e di ambizione cercai un che di grande e di remoto all’ombra…