Villa Sacchetti nei disegni del 1809

Due disegni e una scheda di presentazione della scomparsa Villa Sacchetti nel volume di Pierre François L. Fontaine – Charles Percier, Choix des plus célèbres maisons de plaisance de Rome et de ses environs, 1809. Per il download del materiale cliccare sul link sottostante: – Pierre François L. Fontaine-Charles Percier, Choix des plus célèbres maisons…

Il bellissimo mosaico della via Cornelia-Boccea

Un mosaico ritrovato ai confini del quartiere (verso Montespaccato) dov’era il tracciato dell’antica consolare Cornelia, in quel punto parallelo a quello, più recente, della Boccea. Tale mosaico raffigura il supplizio del sileno Marsia che, col suo flauto, sfidò la cetra di Apollo e, per colpa di tale arroganza, venne appeso a un albero e scorticato…

Primavalle archeologica

Il quartiere Primavalle fu urbanizzato in tempi recenti. E tuttavia il territorio che oggi occupa possiede una sua storia: almeno trimillenaria. Etruschi e Romani se ne contesero il dominio; il Capitolo di San Pietro in Vaticano lo tenne fra i suoi possedimenti per numerosi secoli. Inevitabile che tali presenze abbiano lasciato dei “segni” – “segni”…

Lo storico asino della Pineta Sacchetti

Andiamo con ordine. Le informazioni qui raccolte provengono da un articolo di Giovanni Incisa Della Rocchetta, Il pigneto Sacchetti e il Mausoleo dell’asino Grillo (“Urbe”, nr. 3, 1949). Nell’articolo si parla di un disegno di Pier Leone Ghezzi (1674-1755) e della didascalia a esso apposta. Ecco la didascalia: “Alle volte gli animali più storditi, con…

Il mammut di Montespaccato

Ogni tanto ci si occuperà anche di territori vicini a Primavalle: per quanto riguarda l’archeologia del territorio e per qualche curiosità. Forse non tutti sanno che, a Montespaccato, nel febbraio 1959, durante i lavori per un troncone del Raccordo Anulare, furono ritrovati i resti di un elefante preistorico (Elephas antiquus), poi passato alla storia minuta come…

Gabriele D’Annunzio alla Pineta Sacchetti

“Chiudo gli occhi, col capo tra le mani, coi gomiti su la pietra del parapetto; e il silenzio m’accompagna nella memoria la via di santa Marta, la via delle Fondamenta, deserte e sonore sotto il mio passo, ove in giorni inquieti di giovinezza e di ambizione cercai un che di grande e di remoto all’ombra…

Uno sguardo sulla Borgata Fogaccia

Doveroso anche uno sguardo sulle zone limitrofe al quartiere Primavalle. La Borgata Fogaccia, oggi Montespaccato, condivide col territorio di Primavalle la via di Boccea, che coincide, seppur solo in parte, coll’antica consolare via Cornelia. La borgata Fogaccia deriva il nome dai nobili proprietari che, negli anni Trenta, diedero avvio ai primi insediamenti urbani. Il libro…