L’epigrafe di piazza San Zaccaria Papa/8 – Ambrogio Lunghi

Il dodicesimo e ultimo nome dell’epigrafe: Ambrogio Lunghi. Ambrogio Lunghi nasce a Roma il 20.08.1898, figlio di Felice Lunghi e di Anna Stirpi. Di professione è asfaltista. È ucciso alle Fosse Ardeatine il 24.03.1944. Il suo nome appare in una lista di 10 persone a disposizione della Questura per motivi di pubblica sicurezza. Oggi riposa…

Orazio Buccilli, il fornaio partigiano di Primavalle-Sacchetti

Una decina d’anni fa mi misi di buzzo buono a raccogliere materiale su Primavalle. I motivi, ammesso che interessino a qualcuno, li trovate nel post (doppio) su Appunti su un fatto di cronaca. Quando si parla di Primavalle in genere ci si riferisce alla borgata storica di Primavalle. Invece, già da allora, io intendevo il “territorio…

L’epigrafe di piazza San Zaccaria/6 – Armando Rossi

Il nono nome della lista: Armando Rossi. Armando Rossi nasce a Roma il 13 maggio 1894, figlio di Domenico Rossi e Annunziata Sdrucia. Di mestiere è stuccatore. Non sappiamo a quale formazione partigiana appartenesse Rossi; il libro di Forti e D’Agostini ascrive un Armando Rossin alle Brigate Matteotti (Partito Socialista). Di sicuro il Nostro risulta già…

L’epigrafe di piazza S. Zaccaria Papa/5 – Tullio Serafini

L’ottavo nome della lista: Tullio Serafini. Tullio Serafini nasce a Roma il 25 settembre 1898, figlio di Nazzareno Serafini e Clorinda Speranza. Il suo mestiere è quello di muratore. Un’informativa della polizia attesta che Tullio Serafini fu sottoposto a sorveglianza speciale e definito “comunista” sin dalla fine degli anni Venti (è fermato dopo un attentato terroristico…

L’epigrafe di piazza S. Zaccaria Papa/4 – Cataldo D’Oria

Il settimo nome della lista: Cataldo D’Oria. Sicuramente è da identificarsi nell’operaio Cataldo D’Oria, nato a Corato (Bari) il 13.06.896, figlio di Nunzio D’Oria e Rosa Ardito. Dapprima residente in piazza S. Salvatore in Lauro, quindi presso il Dormitorio di Primavalle, in via della Borgata di Primavalle 196. Trasferitosi a Roma nel 1925, “viene arrestato…

L’epigrafe di piazza S. Zaccaria Papa/3 – Lallo Berardi

  Il sesto nome dell’epigrafe: Lallo Berardi. Lallo Berardi nasce a Roma il 13.09.1905, figlio di Angeo Berardi ed Elvira Testa. Di professione è muratore. È ucciso alle Fosse Ardeatine il 24.03.1944. Il suo nome appare in una lista di 10 persone a disposizione della Questura per motivi di pubblica sicurezza. Oggi riposa nel sarcofago 201…

L’epigrafe di piazza S. Zaccaria Papa/2 – Giuseppe Lotti

Il quinto nome dell’epigrafe: Giuseppe Lotti Giuseppe Lotti nasce ad Andria il 6.03.1903, figlio di Savino Lotti e di Maria Gentili. Di professione è stuccatore. È ucciso alle Fosse Ardeatine il 24.03.1944. Il suo nome appare in una lista di 40 persone a disposizione della Questura fermate per motivi politici Oggi riposa nel sarcofago nr….

L’epigrafe di Piazza S. Zaccaria Papa/1 – La famiglia Coen

Dodici nomi sono scolpiti nell’epigrafe di piazza San Zaccaria papa. Una stele messa lì dal Comitato Romano di Liberazione Nazionale a poco più d’un anno dalla liberazione di Roma (il 4 novembre del 1945): a memoria dei caduti durante l’occupazione nazista della Capitale e di coloro che caddero in esilio. Sono dodici nomi ignorati, probabilmente, da quasi…