Le piccole cose/2 (perché via di Val Favara si chiama così)

Via di Val Favara fu istituita il 3 giugno 1937 dal Governatore di Roma Don Piero Colonna dei Principi di Paliano (la delibera recita: “da via di Torrevecchia a via della Borgata di Primavalle”; via della Borgata di Primavalle, all’origine, faceva le veci di via Pietro Maffi, via Federico Borromeo e via Forte Braschi). Una…

Le strade del quartiere Primavalle/3 (F-N)

Prosegue l’elenco delle vie del quartiere. Ricordiamo la legenda: GOV = Governatore di Roma CC = Consiglio Comunale GM = Giunta Municipale CS = Commissario Straordinario DT = Dizionario Toponomastico Il corsivo neretto segnala le strade scomparse. Da sinistra a destra: nome, data istituzione, delibera e note. Ricordiamo le precedenti puntate: Le strade del quartiere…

L’autobus con la rincorsa (e perché Primavalle si chiama così)

Dall’incipit di un articolo de “Il Messaggero” (26 maggio 1941; la segnalazione è di Luciano Villani, autore de Le borgate del Fascismo) si ricavano due dati, di differente spessore. Il primo è divertente. Eccolo qua: “Alla borgata di Primavalle si arriva a bordo di un autobus della linea 236. Il percorso presenta una ripida salita…

Annarella Bracci (nuovo libro e vecchie polemiche)

Il 18 febbraio del 1950 moriva, a Primavalle, Annarella Bracci. Sulla vicenda di cronaca nera ci siamo già espressi (Il caso Annarella Bracci). Si è anche approntata una bibliografia (Bibliografia su Annarella Bracci), in progress, da cui effettuare il download di materiali d’epoca. Tutto sembra chiaro su tale vicenda, di quella chiarezza che dona il…

I bei tempi del cinema di quartiere (Colorado, Niagara, Luxor …)

Grazie alle certosine ricerche di Gianni Papari si è consolidata una prima ricerca sui cinema del quartiere (in attesa di approfondire le notizie sulle arene e le sale diocesane). Ecco il resoconto, da integrare coi due post precedenti: Il primo cinema di Primavalle si chiamava Primavalle e L’incendio del cinema Luxor. COLORADO (via Clemente III)…

Inaugurazione della parrocchia Santa Maria della Salute (21 ottobre 1950)

Come leggiamo dal libro Convento e parrocchia Santa Maria della Salute in Primavalle, Roma: “La Parrocchia S. Maria della Salute in Primavalle nasce nell’immediato dopoguerra, soprattutto per volontà del P. Giovanni E. Boccella, Ministro Generale del Terzo Ordine Regolare, e del Card. Vicario, Protettore del nostro Ordine, Francesco Marchetti Selvaggiani … [Il] 3 agosto 1948…

La Shanghai di Primavalle

Col termine “Shanghai” si designavano le casette minime della borgata Primavalle, decadute nel dopoguerra a causa della scarsa manutenzione degli enti competenti. Qui di seguito è un reportage di Bruno Palma, de “Il Tempo” (4 gennaio 1952), sulle condizioni di vita all’interno del comprensorio. Durante il Fascismo i raggruppamenti di baracche erano chiamate “villaggi abissini”;…

Il mercato di via Sant’Igino Papa (25 luglio 1955-2018)

Leggiamo dal libro di Laura Francescangeli e Oriana Rispoli, La memoria dei mercati: fonti e documenti sulla storia dell’Annona e dei mercati di Roma (2006): “Nel 1950 nella borgata Primavalle … si delinea l’esigenza di dotare gli abitanti di un mercato coperto e bagni pubblici … il progetto [di Elena Luzzatto] che vedrà la realizzazione…

Il compleanno della fontana di Primavalle (1953-2018)

Esattamente 65 anni fa (31 gennaio 1953) veniva inaugurata dall’allora Sindaco di Roma Gaetano Rebecchini la derivazione dell’Acquedotto del Peschiera: un’opera che avrebbe servito non solo Primavalle e Torrevecchia, ma anche Montespaccato, Pisana e Bravetta. La fontana (di) mostra a piazza Clemente XI fu il simbolo di tale sforzo amministrativo (circa 150.000.000 di lire di…