Chi c’era nelle casette di Primavalle?

Qui di seguito un elenco degli assegnatari, nome per nome, delle casette di Primavalle nei primi anni Trenta. Al fondo della pagine potrete effettuare il download delle pagine manoscritte e dattiloscritte.   Per il download del testo manoscritto cliccare sul link sottostante: – Assegnatari casette Primavalle primi anni Trenta manoscritto Per il download del testo…

La Pineta Sacchetti, luogo di incontri, svaghi e delizie

La Pineta Sacchetti (o Pigneto Sacchetti o Pineto Torlonia) fu, almeno sino agli anni della Seconda Guerra, col magnifico panorama incorrotto che spaziava sulla Città e sulla cupola di San Pietro, un luogo ameno di incontri e svago. Gabriele D’Annunzio la cantò con trasporto (cfr. D’Annunzio alla Pineta Sacchetti) oltre a rendersi in essa attore…

Primavalle su carta/8 – Alveare Festoso

Un interessante documento da parte dell’Opera Don Calabria a Primavalle (il popolare Collegino). Come recita una nota interna, si tratta di un “numero speciale in occasione della solenne inaugurazione e benedizione dei nuovi padiglioni-laboratorio del Centro di Addestramento Professionale Casa Buoni Fanciulli. Roma 19 maggio 1957“. In tale numero speciale, oltre alle foto d’epoca, si…

Annarella Bracci/2

Un raro numero del periodico “Settimo Giorno” (16 marzo 1950) che riassume visivamente tutti i principali attori del dramma. Per il download del materiale in jpeg cliccare sul link sottostante: – Settimo giorno, 16 marzo 1950 oppure consultate la bibliografia da cui attingere numerosi download: – Bibliografia Annarella Bracci (g.c.)

Le madri di Primavalle

Abbiamo già accennato a questo episodio nel post su Franco Califano (abitante di Primavalle) che dedicò alle madri coraggio una canzone specifica: Occupate le palestre. Brevisimo riassunto: nei primi anni Ottanta alcuni genitori di ragazzi tossicodipendenti (la presenza femminile era, però, preponderante: di qui il nome  di “Madri coraggio”) si riunirono in un comitato spontaneo…

Una lettera di Roberto Coen

Sin dai primi post abbiamo posto l’attenzione sull’epigrafe di piazza San Zaccaria Papa (qui per il capitolo introduttivo). Si è cercato di definire meglio i contorni degli uomini e delle donne lì elencati, tutti vittime della repressione nazifascista durante il periodo di occupazione (settembre 1943 – 4 giugno 1944). Quattro dei dodici nomi appartengono a…

I due compleanni di Primavalle

Come si è già visto (Primavalle e Torrevecchia nell’antichità) il territorio della tenuta Primavalle, appartenuta al Capitolo di San Pietro in Vaticano per numerosi secoli, coincideva (pressappoco) con l’attuale quartiere di Primavalle. Quartiere e non borgata, poiché la borgata storica è solo una parte del quartiere. Si può, quindi, parlare di due nascite di Primavalle…

Orazio Buccilli, il fornaio partigiano di Primavalle-Sacchetti

Una decina d’anni fa mi misi di buzzo buono a raccogliere materiale su Primavalle. I motivi, ammesso che interessino a qualcuno, li trovate nel post (doppio) su Appunti su un fatto di cronaca. Quando si parla di Primavalle in genere ci si riferisce alla borgata storica di Primavalle. Invece, già da allora, io intendevo il “territorio…

Annarella Bracci/2 – Viaggio nei luoghi di Annarella

Roberto Morassut, qualche anno fa, scrisse il libro definitivo sulla vicenda di Annarella Bracci, la bambina uccisa a Primavalle nel febbraio 1950. Definitivo significa una cosa sola: è inutile scriverne un altro sullo stesso argomento. Nel libro, informato e, allo stesso tempo, di scorrevole lettura, trova posto tutto: l’affresco storico-sociale (1950 fu Anno Santo), l’appassionante ricostruzione…