Primavalle 1934: vacche, capanne e un po’ di case

file0001

Una mappa più definita potete scaricarla dal link sottostante:

– A. Marino-Mauro Giglio, Carta di Roma. Zona di Primavalle, 1934

Questa bellissima carta mostra la prima urbanizzazione della ex tenuta Primavalle, futuro quartiere XXVII Primavalle.
Si noterà che i primi edifici, villini a uno o due piani, sorgevano lungo la direttrice Boccea e Pineta Sacchetti; qui si formarono le prime comunità del rione Forte Boccea e e della Pineta (borghetto Braschi) che iniziarono a dissociarsi dall’antica unità della tenuta. La costituzione della borgata fascista storica di Primavalle e l’impetuoso proliferare di Torrevecchia sancirono lo smembramento (anche sociale) di tale territorio in quattro realtà distinte (e avvertite come tali dai cittadini).
Alcune curiosità della carta:
1. La prima mi è stata ricordata da Lello Melchionda di Pinacci Nostri: la vaccheria Primavalle presso l’attuale cinema Colorado/Clemente III e l’Osteria Belvedere ove sorge oggi la chiesa di San Lino.
2. Un casale di Primavalle situato all’incirca dove oggi via Pasquale II si immette sulla via di Boccea (un secondo casale di trovava a via delle Calasanziane; un altro ancora poco prima del Gemelli, probabilmente nei pressi di via Lardaria)
3. I pozzi, i fontanili e le sorgenti lungo la Marrana di Primavalle (via Mattia Battistini)
4. La presenza (in alto a sinistra) di un Monte della Capanna (e di una capanna vera e propria – una capanna, probabilmente, tipica dell’Agro Romano: non improvvisata, quindi). Questo era il vero “Monte di Primavalle”; infatti, nel giugno 1937, venne istituita, assieme a via Francesco Maria Torrigio, una via Monte della Capanna: quel monte, perciò, doveva rappresentare “La Montagna del sapone” che tutti salivano venendo dalla Marrana/Battistini (e lo fanno ancor oggi, a dir la verità) verso la borgata storica (nel 1930 era sorte le prime costruzioni, poco oltre piazza Clemente XI).
Il toponimo “Monte della Capanna” perse poi d’importanza sino a finire assegnato a una via del Quartaccio (via del Podere Trieste).

(g.c.)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...